CHI SIAMO

LA NOSTRA STORIA

La cooperativa FARE IL MAPPAMONDO nasce nel 2013 dall’incontro dell’associazione Il Mappamondo, nata a Chioggia nel 1996 per promuovere il Commercio Equo e Solidale e  l’associazione Fare, nata nel 2010 e presente a Padova con la Bottega di consumo responsabile Corti e Buoni.

IL NOSTRO OBIETTIVO

Fare il Mappamondo è una cooperativa sociale di tipo A, ciò significa che è una realtà no profit che  ha un obiettivo primario di tipo educativo e formativo.
Lo scopo sociale di Fare il Mappamondo è di educare  ad una economia di responsabilità, equità, solidarietà e giustizia attraverso le proprie botteghe, le attività formative e di sensibilizzazione, la partecipazione a reti che operino in questi ambiti a livello locale, nazionale ed internazionale.

IL NOSTRO
IMPEGNO SOCIALE

Essa si propone di promuovere e sostenere la solidarietà e la giustizia, il rispetto dell’ambiente e del patrimonio culturale di ogni popolo, favorendo lo sviluppo di relazioni economiche incentrate sulla valorizzazione del lavoro e della dignità umana e la costituzione di una società multiculturale e partecipativa.
Per questo appoggia i processi di sviluppo autocentrato dei gruppi e delle persone più svantaggiate ed emarginate nel sud come nel nord del mondo.
Collabora con altri gruppi, associazioni, cooperative sociali che, sul territorio nazionale ed internazionale, operano a favore di soggetti in situazioni di marginalità e di disagio sociale; promuove e diffonde una cultura di pace, solidarietà, legalità, di salvaguardia dell’ambiente e di rispetto della persona umana.
Fare il Mappamondo lavora con le scuole perché convinta che la diffusione di una cultura della solidarietà, della giustizia, del bene comune e di una economia che metta al centro la persona e la madre terra non possa che partire dai più giovani.

GALLERIA IMMAGINI